Venerdì scorso abbiamo dato inizio al primo ciclo d’incontri dal titolo L’Islam e l’Italia, un ciclo che ha come compito quello di avvicinare la città a conoscere maggiormente l’Islam.

Il primo appuntamento ha preso luogo presso il Centro Interculturale di Via Bandini, dal titolo I significati del Corano a cura di Roberto Hamza Piccardo.

Piccardo dopo aver tenuto il sermone del venerdì presso il Centro islamico di Parma di via Campanini, parlando del bisogno dell’unità dei musulmani, non solo spiritualmente, ma anche concretamente, con una lingua comune che è l’italiano, poiché oggi le origini differenti non permettono di poter comunicare in una delle lingue d’origine.

Alla presenza del vicesindaco, Piccardo ha presentato il testo coranico, una storia riassunta della vita del Profeta Muhammad Pace e Benedizione su di lui e partendo dalla prima rivelazione avvenuta sul monte Hira ha introdotto ai principi del testo coranico.

La serata è stata introdotta dal Direttore del centro islamico Mohamed Amin Attarki, con il saluto del vicesindaco Nicoletta Paci.

17373031_10212593119093497_1090135836_o

Publicités